La storia di Lara: inferno e ritorno, una storia che racconterete per sempre

Quando si pensa all'abbandono in genere, si immagina che lo si faccia per strada, e non invece nei canili. Proprio così, perché si è soliti pensare che se si tratta di un abbandono fatto presso un canile la coscienza può stare apposto, perché i cani soffrirebbero di meno.
Questo video invece mostra come i cani abbandonati nei canili siano ugualmente sofferenti, confusi, disorientati e tanto impauriti, anche se non sono stati abbandonati per strada o in posti pericolosi, ma in un canile.
Scaricarsi la coscienza andando ad un canile, di certo non cambia lo stato di un cane, che soffre ugualmente.
Il problema è che non si immagina nemmeno la grande sensibilità dei cani, davvero meravigliosa, da non credere, hanno un animo sensibile e pieni di riconoscenza verso i loro padroni, ed una fedeltà quasi sicuramente senza eguali.
Gli amici a quattro zampe hanno dunque, un animo sensibile e buono che risentono tanto per eventuali abbandoni anche se questi vengono fatti nei canili. Questo video vuole dimostrare appunto la sofferenza di un animale in seguito ad un abbandono , di qualsiasi genere sia.

PARTE PRIMA

PARTE SECONDA

Articolo letto 2.094 volte

Marianna Alfinito